KEYWATCHER e KEYBANK
sistemi di protezione, controllo e gestione informatica delle chiavi
con completa tracciabilità di tutti i movimenti


KEYWATCHER e KEYBANK. Sistemi di gestione elettronica per le chiavi, badge e oggetti

Il sistema è disponibile in varie configurazioni adatte a tutte le esigenze (da 8 alloggiamenti di portachiavi in poi) ed è  modulare ed espandibile nel tempo.Il sistema  dispone di una batteria tampone che assicura il corretto funzionamento anche per 48 ore in caso di interruzione di corrente e di una batteria di protezione dei dati. E’ possibile accedere al sistema digitando il codice utente e password sul tastierino alfanumerico posto sull’armadio (configurazione standard) così come collegare (optionals) l’armadio ad un lettore di carte magnetiche, di prossimità, a barre, di impronte digitali o della mano ovvero anche da personal computer.

Chi ha il compito di custodire e gestire le chiavi sa bene quanto sia difficile e oneroso controllarne il movimento. La chiave è difatti il fulcro della sicurezza  in quanto permette l’accesso ai locali, agli  armadi, ai  dati riservati, ad oggetti, autovetture, macchinari, etc. Assicurarsi che le chiavi vengano utilizzate correttamente è estremamente difficile ed impegnativo. Il rischio di una cattiva gestione delle chiavi può comportare danni considerevoli  e pesanti  responsabilità per coloro che le amministrano, per non parlare degli alti  costi  da sostenere  in caso di furto e/o smarrimento.

KEYWATCHER e KEYBANK, sono i nuovi ed intelligenti strumenti di sicurezza che garantiscono la totale protezione delle vostre chiavi e oggetti da usi indiscriminati. Il sistema  è  un vero e proprio “custode delle chiavi “ che svolge il lavoro con: affidabilità - fedeltà -  correttezza -  pieno controllo - massima sicurezza - liberando la figura del “key custodian” dalle antiquate bacheche portachiavi con targhette  di  identificazione spesso in disordine  e dagli inaffidabili registri manuali.

Il funzionamento è molto semplice: la chiave (o gruppi di chiavi) vengono inseriti e fissati tramite robusti anelli in acciaio  a particolari  portachiavi  denominati Smartkey  a prova di manomissione.
Le Smartkey vengono collocate  in   uno speciale  armadio di sicurezza .Il sistema intelligente  permette l’apertura dell’armadio e rilascia le Smartkey solo agli operatori  (per operatore si intende il personale o la clientela dell’ Azienda o comunque una figura  da questa autorizzato) preventivamente inseriti nel database ed ai quali siano stati assegnati  il codice di accesso e password .  E’ possibile fissare per ciascun operatore vari livelli di accesso all’uso delle chiavi inserendo parametri di restrizione anche in termini di tempo e durata.Il sistema permette di registrare tutti i movimenti delle chiavi e di  ottenere dei registri  certificati con data e ora.

Non è possibile prelevare una chiave senza essere stati prima autorizzati. Il sistema può essere utilizzato o  amministrato anche da remoto  su reti Ethernet Lan  via TCP /IP.

scheda tecnica

Oltre alla versione per contenere e gestire chiavi, è possibile anche avere armadi con  alloggiamenti per carte badge (badge personali, carte carburanti, carte di credito, etc.), oppure con scomparti (piccoli, medi, grandi) per custodire e controllare l’accesso a oggetti importanti, sempre con la garanzia della  completa tracciabilità di tutti i movimenti eseguiti.

I sistemi KEYWATCHER e KEYBANK forniscono il massimo controllo e  gestiscono in tutta sicurezza  la  responsabilità delle chiavi  e oggetti 24 ore al giorno e 7 giorni su 7 con garanzia di totale affidabilità ed efficienza.


 
email: sicurezza@elettronica.it